Instagram, ora si guadagna anche

Instagram non sarà più solo un social per la condivisione di foto e video, ora si guadagna anche.

Nata nel 2010, originariamente per condividere immagini e poi acquistata da Facebook nel 2012, il famoso Social Network delle foto ha subito tanti cambiamenti, tanti successi (le stories) ma anche fallimenti (IGTV).

E altri cambiamenti arriveranno. Come dichiarato dal CEO Adam Mosseri, i cambiamenti riguarderanno il nuovo focus dell’azienda (anche se questa tendenza era ormai nota nella pratica da un po’), infatti l’app intende concentrarsi di più sui video.

E’ ben noto che i Reels (l’equivalente dei TikTok per Instagram) rappresentano un qualcosa su cui il Social Network in questione ambisce molto. La fruizione dei contenuti in verticale è una tendenza che si sta sviluppando tanto da spingere Youtube a cavalcare l’onda con gli shorts.

“Modifiche in arrivo al video. Non siamo più solo un’app quadrata per la condivisione di foto”

Ha dichiarato in suo post l’AD di Instagram Mosseri.

“Su Instagram cerchiamo sempre di creare nuove funzionalità che ti aiutino a ottenere il massimo dalla tua esperienza. In questo momento ci concentriamo su quattro aree chiave: Creator, Video, Shopping e Messaggi”

Ha continuato, sempre nello stesso post, Mosseri.

Instagram intende far cassa, facendo monetizzare i creator, sfruttando aree come quella dello shopping ed altre in arrivo, tanto che si parla anche di contenuti a pagamento disponibili solo per membri abbonati.

Chissà se un giorno anche Instagram arriverà a pagare i suoi creator con le criptovalute. Ora si guadagna con la moneta convenzionale.

Mosseri evidenza quanto, stando alla popolarità di TikTok, sia importante creare entertainment, proponendo video immersivi e a schermo intero.

Altro aspetto da non sottovalutare è la gestione dei feed e dei video che visualizziamo; inoltre, molto presto, vedremo contenuti di creator che non seguiamo nel nostro feed, con l’intendo di farci scoprire qualcosa di nuovo.

1 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.