Smartphone pieghevoli, boom in vista. Il settore crescerà di 10 volte entro il 2023.

SMARTPHONE PIEGHEVOLI

Il mercato degli smartphone pieghevoli esiste da circa due anni. È nato quando Samsung lo ha inaugurato col suo primo Galaxy Fold. Al momento è qualcosa a metà tra una nicchia e un laboratorio.

SAMSUNG LEADER

Il colosso coreano è leader di questo settore. E sta spingendo questa nuova tipologia di dispositivo avvicinandolo all’immaginario del grande pubblico.

VENDITE

Secondo delle stime, nel 2021 le vendite degli smartphone pieghevoli arriveranno a circa 9 milioni di unità complessive. Tuttavia, un dato simile costituirebbe un incremento importante. Andrebbe sostanzialmente a triplicare le cifre segnate nel 2020. In tutto ciò, Samsung conserva la sua salda leaderhsip con una quota di mercato attorno all’88%.

TELEFONI FOLDABLE

Le statistiche spiegano la crescita del settore dei foldable del 2021. Nel futuro la curva dovrebbe farsi esponenziale. Entro il 2023 le stime parlano di un volume di unità decuplicato rispetto al 2022. Questo implicherebbe che in due anni il mercato dei pieghevoli arriverebbe a 30 milioni di smartphone all’anno.

COMPETITOR

Il dominio di Samsung resta. Ma in futuro lasciera’ un po’ di spazio agli altri brand. I competitor contribuiranno alla crescita della categoria. E quindi per il 2023 l’attesa è che la quota di mercato del colosso coreano sia vicina al 75%.

APPLE

Un nome importante è ovviamente quello di Apple. Al momento Cupertino resta sullo sfondo. Sappiamo infatti che da tradizione la mela non ci tiene ad introdurre le tecnologie per prima. E i foldable per molti versi sono ancora dispositivi sperimentali. Una strategia quella di Tim Cook azzeccata. Ogni azienda sceglie strategie diverse.

RUMOR E INDISCREZIONI

I rumor, comunque, parlano con periodicità di un futuro iPhone pieghevole. Però sarebbe ancora piuttosto lontano, con il lancio che potrebbe cadere nell’autunno del 2023.

ARTICOLI CORRELATI:

Criminali ricattano chi compra falsi Green Pass

0 Shares: