iPhone 13: novità su batteria, fotocamera e 5G. Ci sono già le prime indiscrezioni. Infatti, manca meno di un mese alla data del lancio dello smartphone. Ci saranno due modelli base e due Pro. Il chip proprietario della Serie A e tecnologia Pro Motion come sugli iPad.

INDISCREZIONI

Arrivano le prime indiscrezioni sull’Apple iPhone13.
La nuova famiglia di smartphone della Mela sarà presentata a settembre. Anzi, secondo MacRumors, il 14 settembre. Le anticipazioni della testata specializzata parlano di una linea senza novità sensazionali rispetto all’iPhone 12. Ci saranno però una fotocamera ulteriormente migliorata, chip 5G ancora più potente, maggiore durata della batteria e notch più sottile. La ricarica dovrebbe essere sempre affidata agli accessori MagSafe.

DUE MODELLI BASE E DUE PRO

Come per l’iPhone 12, Apple dovrebbe presentare 4 modelli per l’iPhone 13 in base alle dimensioni. Ci saranno diverse taglie, inclusi telefoni da 5,4 pollici, 6,1 pollici e 6,7 pollici. Inoltre, due saranno modelli Pro. Probabilmente ci saranno dunque un iPhone 13, un iPhone 13 mini, un iPhone 13 Pro e un iPhone 13 Max.

ALTRE NOVITÀ

Le indiscrezioni trapelano soprattutto dai contractor cui Apple affida l’assemblaggio. Il notch dovrebbe occupare meno spazio ed essere meno profonda.
Apple potrebbe introdurre il display 120Hz a refresh rate per i modelli Pro. Meno probabile l’arrivo di un sensore per le impronte digitali in-display. Però questa feature dovrebbe essere introdotta nel 2022.

ARTICOLI CORRELATI:

Attacco hacker ai danni di T-Mobile

0 Shares: