Spiato il tuo cellulare? Se qualcuno guardasse il vostro smartphone vi farebbe piacere?

Scopri come sapere se qualcuno ha spiato il tuo cellulare.

Il trucco c’è. E stavolta si vede anche. Volete sapere se qualcuno ha spiato il tuo cellulare senza rendercene conto? La risposta è sì.

Probabilmente, la curiosità di guardare il cellulare di un amico, di un fratello ma soprattutto del proprio partner sarà venuta a tanti di voi. E in quella circostanza avete magari scoperto qualcosa che vi ha fatto poco piacere.

Ma se qualcuno guardasse il vostro smartphone vi farebbe piacere? Un proverbio recita “non fare agli altri ciò che non vuoi sia fatto a te”. Per questo capiamo cosa fare se per scoprire se qualcuno intende curiosare nel nostro cellulare.

Abbiamo lasciato il nostro smartphone incustodito e al ritorno siamo curiosi di sapere se qualcuno lo abbia preso per guardarlo. Come fare?

Facendo il download dal Play Store dell’app “Who touched my phone?”, ogni qual volta che qualcuno proverà ad inserire la password nel blocco schermo per accedere, l’applicazione registrerà tutto. Infatti quest’applicazione permette di sapere chi è stato, a che ora e se la password era nota o meno al curioso di turno.

Grazie a questo escamotage la nostra privacy è più al sicuro. Invece, per il sistema iOS, appartenente agli Iphone, il programma da scaricare si chiama “Antifurto”.

Questa app, invece, emette un allarme sonoro non appena il cellulare viene toccato, anche se per funzionare non deve essere messo in stand-by. Inoltre, l’applicazione, al contrario della prima è a pagamento.

In ogni caso, navigando su internet, ce ne sono molte altre, anche se la più conveniente e utile sembra essere “Who touched my phone?”.

Se si dovesse smarrire il proprio smartphone, invece, un’ottima app è “Trova il mio dispositivo”. Alcuni cellulari hanno questa funzione già installata ma si può anche scaricarla. E’ sufficiente cliccare su ON quando, andando sulle impostazioni, cercate su “Sicurezza” e poi sull’applicazione.

35 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *