Il tuo account è hackerato: Instagram ti informa. Il social network ti informa subito se vieni hackerato. Se quando apri Instagram visualizzi queste schermate il tuo profilo potrebbe essere compromesso.

Il tuo account è hackerato: Instagram ti informa

TANTISSIMI GLI ATTACCHI

Negli ultimi mesi, sono tantissime le persone vittime di furto di dati e profili violati, circa 6 milioni, secondo The Verge. Non serve essere influencer per cadere vittime di quest’inconveniente. I pirati informatici cercano di prendere il controllo dei nostri profili per fare spam e incentivare le visite a siti che rubano i dati personali o a luci rosse.
Ma Instagram sul suo blog ha comunicato delle novità che permetteranno di sapere se siamo stati hackerati.

LA GUIDA
Si parte con il controllo sicurezza che dovrà guidare gli utenti che potrebbero avere account violati. Questo avverrà attraverso una procedura guidata di messa in sicurezza dell’account.
Attivare l’autenticazione a due fattori è sempre fortemente raccomandato. Sia su Android che su IOS occorre andare in Impostazioni-Sicurezza-Autenticazione a due fattori
A breve sarà disponibile la possibilità di ricevere il codice di autenticazione anche su WhatsApp. In alternativa è già possibile usare un’app di autenticazione (ad es. duo mobile, Google Authentication o Authy).

RICHIESTE DI ACCESSO

È molto utile attivare anche le richieste di accesso. In questo modo ogni qual volta effettuate l’accesso al vostro account da un nuovo dispositivo dovrete consentire l’accesso dal dispositivo già in uso. Questa funzione è molto comoda perché vi protegge da eventuali furti di account.

PRIVACY
Sembra scontato ma non è banale ricordare di tenere aggiornati numero di telefono e indirizzo e-mail, questo perché una mail inattiva o un numero non più di nostra proprietà rendono difficile il recupero del proprio account.

MAI DM

Infine, ricorda che Instagram non ti invierà mai un messaggio privato (DM).
Se Instagram avrà, eventualmente, delle comunicazioni da darti attraverso l’apposita sezione che sempre nelle impostazioni-sicurezza-e-mail da Instagram.

ARTICOLI CORRELATI:

Pegasus il software per spiare giornalisti e politici
0 Shares: